Le spiagge più care (e lussuose) d’Italia

Anche 453 euro al giorno. Tanto può costare un giorno in spiaggia nelle località più in voga d’Italia. E proprio questa è la tariffa giornaliera  dell’Hotel Excelsior del Lido di Venezia per una capanna composta da lettino con materasso e cuscino, due sedie a sdraio con cuscini, un tavolo, quattro sedie pieghevoli, tre teli da spiaggia in prima fila.

E’ quanto riporta il magazine “Economia e Territorio” sulla base di un’indagine del .

Dopo Venezia, e per soli 3 euro in meno, in vetta alla classifica delle spiagge più care c’è Forte dei Marmi, in provincia di Lucca con l’Hotel Augustus dove una tenda dotata di lettino queen size, 2 lettini e sdraio costa 450 euro al giorno.

In classifica anche la Liguria: presso l’Eco del Mare di Lerici una ‘cabina privata deluxe’ composta da ombrellone, lettino o pomodone, un telo mare per lettino fino a un massimo di 4 persone, costa 389 euro (275 euro se ad affittarlo è una sola persona). Entra in classifica anche la Puglia, con il Lido Pettolecchia di Savelletri (Br) dove un gazebo ‘Pavilion & Vis a Vis’ che può ospitare fino a 4 persone costa 300 euro al giorno.

Ai vertici della classifica anche la Sardegna, dove il servizio basic dell’Hotel Romazzino di Porto Cervo (lettino e ombrellone) costa 200 al giorno a persona. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!
-->