Aumentano i depositi bancari degli italiani

Ad aprile i depositi bancari del settore privato sono cresciuti del 6,8 per cento sui dodici mesi (contro il 5,7 in marzo). E’ quanto informa la Banca d’Italia secondo cui la raccolta obbligazionaria è diminuita del 5,0 per cento sullo stesso periodo dell’anno precedente contro una riduzione del 4,9 in marzo.

Le sofferenze bancarie, ad aprile, sono diminuite dell’11,4 per cento sui dodici mesi (in marzo la riduzione era stata dell’11,1 per cento). “La variazione può risentire dell’effetto di operazioni di cartolarizzazione” spiega Bankitalia. Secondo quanto si ricava dalle tabelle, le sofferenze lorde sono ammontate a 71,076 (erano 92 miliardi nell’aprile 2019 e 70,9 in marzo di quest’anno). Le nette sono scese a 26,2 miliardi dopo 198 milioni cartolarizzati ad aprile. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!