Sostegni in vista per il comparto dell’automotive

Vendite a picco, transizione green bloccata a metà, investimenti congelati. Il settore dell’automotive è in ginocchio e il governo sta studiando come andare in soccorso.. Un intervento di sostegno “non è derogabile”, ha annunciato il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, nel corso dell’informativa alla camera sul settore siderurgico. Per il responsabile del dicastero di via Veneto, “l’incentivazione verso la trazione elettrica è fondamentale che continui, lo abbiamo previsto nel dl Rilancio per il 2020 e in maniera ancora più forte per il 2021. A questo”, ha osservato, “potrebbero accompagnarsi aggiornamenti di incentivazione rispetto al noleggio a lungo termine per smaltire il parco auto”.

Chi è già scesa in campo in Europa è invece la Francia. “Lo Stato apporterà un po’ più di 8 miliardi di euro di aiuti al settore”, ha rivelato il presidente francese Emmanuel Macron in visita a una fabbrica di Valeo a Etaples.

L’intenzione, ha aggiunto, è “fare della Francia la prima nazione produttrice di veicoli verdi in Europa, portando la produzione di veicoli elettrici, ibridi ricaricabili o ibridi oltre quota un milione nel giro di 5 anni”.

In particolare, l’inquilino dell’Eliseo ha fatto sapere che il bonus ecologico per l’acquisto di auto elettriche sarà innalzato a 7.000 euro per i privati e a 5.000 euro per le imprese, mentre sarà introdotto un nuovo bonus da 2.000 euro per le ibride ricaricabili. Inoltre, saranno rafforzati gli aiuti per chi ha basso reddito e intende cambiare la propria automobile diesel o a benzina con una meno inquinante. L’aiuto sarà pari a 3.000 euro, che arriveranno a 5.000 in caso di acquisto di un’auto elettrica.

Tanta attenzione dei governi ha rianimato un po’ la Borsa. Dopo settimane di rosso, sul comparto sono tornati gli acquisti. A Milano, oltre a Fca, che ha chiuso la giornata con un guadagno del 3,39% sono risultati ben comprati anche il produttore di pneumatici Pirelli, lo specialista dei freni Brembo (+8,58%) e la componentistica di Sogefi (+5,09%).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Giornale
-->