Energia quanto mi costi: il caso Sinergy

Spese accessorie fuori controllo, tariffe elevatissime e ben al di sopra della media, fatturazioni di consumi presunti. Sono solo alcuni dei rilievi che i consumatori muovono al Gruppo Sinergy, uno dei gestori del mercato libero dell’energia elettrica e del gas. 

Sinergy è il marchio commerciale di Olimpia SpA  società con sede a Verona fondata nel 2016. E’ uno degli operatori privati sorti con la liberalizzazione del mercato. Società spuntate come funghi dopo un acquazzone che acquistano energia dai produttori e la rivendono spesso, quasi sempre, con forti, anche fortissimi, rincari. 

Un mercato complicato quello dell’energia dove il costo finale di una fornitura deriva non tanto dal prezzo della materia prima, ma, soprattuttro, da tutta una serie di oneri accessori che fanno lievitare la bolletta (senza contare il canone RAI ora inserito in fattura).

Tra gli operatori più cari sembrerebbe esserci proprio Olimpia del Gruppo Sinergy.

Lo testimoniano le molte lamentele che pervengono alle associazioni dei consumatori. 

Ne abbiamo selezionate solo alcune, riportate su siti come Altroconsumo ecc. che illustrano però bene il modus operandi della società.

Ho un quesito circa un ente di fornitura di luce e gas, Gruppo Sinergy. – Scrive un utente – Quest’estate Gruppo Sinergy mi ha contattata per passare a loro come nuovo gestore, all’epoca avevo Hera Comm. Ho fatto almeno 2 registrazioni con Gruppo Sinergy , e diverse telefonate in cui giustificavano errori nella compilazione del contratto e della registrazione.. a distanza di poco mi ricontatta HeraComm per farmi una nuova proposta, e per comunicarmi che avevano ricevuto una richiesta di passaggio a Gruppo Sinergy ma mi hanno garantito via filo che non avrebbero dato conferma di passaggio se fossi rimasta con loro. Quindi ho accettato, ed ero convinta di essere rimasta con HeraComm. A distanza di poco ricevo almeno 2 telefonate da un servizio di tutela al consumatore, il quale mi dice che qualora avessi sottoscritto qualcosa con Gruppo Sinergy non era valido, la società non era sicura, e soprattutto mi consiglia di non pagare in nessun caso alcuna fattura ricevuta da Gruppo Sinergy Mi dicono che è un gruppo non credibile, quasi una truffa. Io ero sollevata perché convinta di essere con HeraComm ma ora mi sono arrivate le bollette di Gruppo Sinergy e non ci cosa fare.. io avevo ricevuto garanzia via filo da HeraComm che non sarei passata a Gruppo Sinergy ora invece HeraComm mi dice che sono passata a Gruppo Sinergy ma solo per 2 mesi.. le bollette di Gruppo Sinergy tra l’altro sono esorbitanti, ho provato a scrivere a loro che avevo ricevuto informazioni dal servizio consumatori di non pagare le loro fatture perché mi avevano informata che sono una società in fallimento ma mi hanno risposto che è falso e che le bollette sono corrette.

E un altro “Sono diventato cliente Sinergy da giugno 2019 con inizio fornitura gas ed energia elettrica dal 01/08/2019. Ho aderito al contratto propostomi telefonicamente da una operatrice di call center. Mi è stato prospettato un risparmio evidente rispetto al fornitore precedente, quantificandomi proprio quanto avrei pagato/risparmiato sugli stessi consumi di bollette vecchie di gas ed energia elettrica, periodo febbraio-marzo 2019, utilizzate a confronto e che allego. Per i 479 smc di gas, costati 363,00 euro (iva inclusa) avrei pagato in totale 276,74 euro; per i 434 kWh costati 121 euro (iva inclusa + 9 euro di canone tv) avrei pagato in totale 60,76 euro + 9 euro canone tv. I costi preventivati erano complessivi, non di una voce della bolletta e di questo ne ho discusso ricevendo tutte le rassicurazioni da parte dell’operatrice telefonica. Oggi ho ricevuto la prima bolletta fornitura gas del mese di agosto (fattura n. G9-0089545 del 13/09/2019) che per un consumo di soli 8Smc (effettivi in quanto ho sempre fornito l’ autolettura al mio vecchio fornitore fino all’ultima bolletta) dovrei sborsare ben 98,87 euro (iva inclusa) di cui € 34 per costi di attivazione MAI menzionati telefonicamente (nel caso fatemi sentire la registrazione telefonica se mi sono perso qualcosa). In proporzione, rispetto al preventivo fornitomi la differenza della bolletta è abnorme, è chiaro che non sono così sprovveduto da cambiare operatore per pagare così tanto per la furbizia di altri!!!… non intendo pagare nemmeno un centesimo se il calcolo della bolletta non verrà effettuato correttamente e non con costi fuori da qualsiasi logica.

Sto aspettando la bolletta di fornitura di energia elettrica sempre del mese di agosto e ho più di un presentimento che i costi non saranno come preventivati con operatrice telefonica.

Colgo quindi l’occasione per chiedere a Sinergy di inviarmi una bolletta di energia elettrica che rispetti quanto preventivato.

Di seguito illustro le offerte gas e luce sottoscritte

FORNITURA ENERGIA ELETTRICA CODICE OFFERTA ED-TLS-0419A PREZZO MONORARIO 0,0795 €/kWh

FORNITURA GAS NATURALE CODICE OFFERTA GD-TLS-0419A 0,30 €/Smc

In attesa di un riscontro ricordo che non sono intenzionato a pagare la sopracitata fattura per un costo così assurdo.

Chiedo per favore un aiuto, spero possiate aiutarmi, grazie”.

E ancora: Sono diventato cliente di Sinergy da circa un mese aderendo al contratto proposto telefonicamente da un call center. Mi si prospettava un risparmio evidente rispetto al fornitore in uso, quantificandomi proprio quanto avrei pagato/risparmiato sugli gli stessi consumi di un bolletta vecchia utilizzata a confronto. Per i 70smc di gas, costati 43.46 euro avrei pagato in totale 31euro, per i 324kWh costati 78.45 euro avrei pagato in totale 50euro. In più avrei goduto di uno sconto a bolletta di 10 euro fino al raggiungimento di 100 euro. I costi preventivati sarebbero stati complessivi, non di una voce della bolletta e di questo ne ho discusso ricevendo tutte le rassicurazioni da parte dell’operatore telefonico. Oggi ho ricevuto la prima bolletta del mese di agosto che per un consumo di soli 72kWh dovrei esborsare ben 107.25 euro. In proporzione, rispetto al preventivo fornitomi, visti i bassi consumi avrei dovuto pagare solo 11 euro quindi la differenza della bolletta è ben superiore al 1000% (lo scrivo per farlo capire meglio: mille percento!) In più hanno fatto il “peccato veniale” di aggiungermi il costo dello sconto di 10 euro al posto di sottrarmelo: ben 20 euro pagati in più per carità divina!

vedo che l’azienda insiste sull’argomento lettura consumi che a me non frega un bel niente, anzi non l’ho neanche menzionato: se la lettura è sbagliata prima o poi si conguaglia, non è un problema! Prego rileggere attentamente quanto descritto più volte affinché finalmente riusciate a capire (sempre che lo vogliate) la questione che è puramente di COSTI, decisamente non corrispondenti a quanto preventivato, SUPERIORI AL PREVENTIVO! 11smc di gas 107€!!!! UN PREVENTIVO MENZOGNERO e ciò non è serio, una bella fregatura”.

Quelle riportate sono solo alcune delle tante  lamentele e osservazioni che i clienti Sinergy hanno inviato alle organizzazioni dei consumatori. Segno evidente di un sentimento diffuso verso questo operatore.

Naturalmente esiste sempre la possibilità di recedere dal contratto (e qui si spiega come https://taglialabolletta.it/luce-e-gas-diritto-di-ripensamento-e-diritto-di-recesso/) o di passare ad un altro operatore. 

I reclami dei clienti inviati a Altroconsumo e, in alcuni casi, anche la risposta dell’azienda veronese.

Qui un altro commento sullo stesso tema

Chi avesse segnalazioni o osservazioni in merito può inviarle alla nostra redazione@giornale.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!