Prada: cresce del 3% il fatturato 2019

Nel 2019 il Gruppo Prada, che comprende i marchi Prada, Miu Miu, Church’s e Car Shoe, ha realizzato un fatturato di 3,226 miliardi di euro, in crescita del 3% sul 2018 con un utile di 2456 milioni.

In particolare il risultato ha beneficiato delle ottime performaces del secondo semestre aumentate del 10% e l’andamento all’estero: l’Europa è cresciuta del 6%, mentre America e Giappone hanno segnato, rispettivamente, un +11% e un +9%. L’Asia Pacifico evidenzia un calo del 2%. In flessione dell’1% il Middle East. 

Anche in Casa Prada si temono i contraccolpi dell’emergenza Cortonavirus.

“L’ottimo trend di crescita si è interrotto a causa della diffusione del Coronavirus. Tutte le attività operative sono oggi condizionate dall’emergenza sanitaria che minaccia la salute delle persone e che rappresenta la nostra priorità. Gli sforzi dell’azienda sono concentrati a superare questo momento di crisi. Al contempo, il gruppo Prada si sta preparando per cogliere la ripresa e continuare il proprio percorso di sviluppo”, ha dichiarato l’AD Patrizio Bertelli. Per questo il Gruppo ha messo a punto un piano di emergenza che prevede la massima flessibilità del lavoro con uno snellimento complessivo a livello organizzativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!