Nasce Geneva Watch Days, contro la cancellazione di Ginevra e Basilea

Se a causa del Coronavirus in Svizzera si cancellano due eventi fondamentali per il mondo dell’orologeria e dell’oreficeria come di Ginevra e  di Basilea, gli operatori del settore si organizzano in proprio e si fanno la loro manifestazione.

Si può leggere così l’annuncio che il CEO di Bulgari (del Gruppo Lvmh), Jean-Christophe Babin ha fatto circa la nascita di un altro evento che si svolgerà a Ginevra dal 26 al 29 aprile: Geneva Watch Days. Accanto a Bulgari marchi di primissimo piano come Breitling, Gerald Genta, Girard-Perregaux, MB&F, Ulysse Nardin, De Bethune e Urwerk.

Per aderire alle direttive del governo elvetico che vietano in questo periodo eventi con grandi assembramenti di persone la manifestazione si svolgerà all’interno degli alberghi.

In questo modo nonostante la cancellazione delle due principali fiere dell’orologeria, sarà possibile a tutti gli operatori del settore, principalmente provenienti dall’Europa, ma non solo, di scoprire, commentare e ordinare  le ultime novità proposte dai diversi marchi coinvolti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!