Il 60% degli italiani ha il conto corrente online

La banca online è ormai entrata nella quotidianità dei cittadini di tutta Europa, compresi gli italiani. La ricerca European Digital Banking 2019 di Mastercard, condotta su 11 mercati, rivela che 6 persone su 10 utilizzano soluzioni bancarie digitali almeno una volta al mese, mentre il dato scende al 38% per chi le usa su base settimanale o giornaliera. Infine, il 63% sceglie app di mobile banking fornite da banche tradizionali, mentre solo il 20% si affida esclusivamente a banche online.

L’Italia svetta tra i paesi nei quali i consumatori usano più frequentemente le soluzioni digitali bancarie, con il 59% che le usa almeno una volta ogni due settimane. Inoltre, in linea con i dati europei, il 60% degli italiani sceglie app di mobile banking fornite da banche tradizionali, mentre il 30% si affida esclusivamente a banche online.

Data la crescente digitalizzazione e connessione delle banche, il 79% dei consumatori italiani afferma che la sicurezza è il criterio più importante nel momento di servirsi delle soluzioni bancarie digitali, seguito dalla trasparenza (29%). Più della metà conferma tra i principali vantaggi dei servizi digitali il risparmio di tempo (53%) e la facilità di utilizzo (56%) e la convenienza (54%). Infine, secondo i quasi due terzi degli italiani (62%), sarà proprio la domanda di soluzioni finanziarie da mobile a crescere esponenzialmente nei prossimi anni in quanto semplificano e rendono più conveniente la payment experience. Gli italiani si mostrano fiduciosi e positivi verso queste nuove tecnologie per una gestione a 360° della propria routine finanziaria. Ciò richiederà al settore bancario di evolversi per affrontare le sfide della nuova era digitale, implementando e migliorando soluzioni già in uso come l’autenticazione a più fattori, le applicazioni protette e altre forme di sicurezza come la biometria.

Lo studio evidenzia inoltre che più di 9 europei su 10 ritengono che la collaborazione e le partnership siano essenziali per stimolare l’innovazione nel settore finanziario. Inoltre, per il 75% Mastercard è il giusto partner per i player digitali grazie alla sua tecnologia semplice, sicura e facile da utilizzare (28%), alla sua affidabilità (23%) e alle sue soluzioni orientate al futuro (22%). Negli ultimi due anni, Mastercard ha più che raddoppiato le sue partnership con le banche digitali dislocate all’interno della comunità europea. Attualmente sono oltre 60 i player digitali che si affidano al know-how tecnologico di Mastercard, traendo ulteriore vantaggio dal suo network globale e dalla sua capacità di fornire innovative soluzioni digitali.

Con uno sguardo al futuro, il 46% degli italiani intervistati dichiara di essere indeciso sulla possibilità di passare da una banca tradizionale ad una digital-only. E sono i più giovani, la fascia tra i 18 e i 29 anni, a risultare più propensi a considerare il cambio per il 53%. Il 20% degli italiani valuterebbe il possibile passaggio ad una banca solo digitale, ma allo stesso tempo, man mano che le banche tradizionali offrono un portfolio di Digital Banking sempre più vasto, un numero crescente di italiani (il 22%) è disposto a rimanere fedele alla propria banca tradizionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!