Da Michelin un nuovo pneumatico senz’aria

Gli pneumatici senza aria sono in fase di sviluppo da diversi anni, ma potrebbero finalmente essere installati sul tuo prossimo veicolo.

Michelin inizierà a testare pneumatici UPTIS (Unique Puncture-proof Tire System) sulle vetture GM entro la fine dell’anno. Si partirà da una flotta di Chevrolet Bolts. I test nel mondo reale sono progettati per aiutare a sviluppare ulteriormente i pneumatici in modo che GM possa introdurli sui veicoli passeggeri già nel 2024.

Gli pneumatici airless hanno un certo numero di vantaggi in quanto non possono subire uno scoppio o una foratura. I driver inoltre non dovranno preoccuparsi di mantenere i loro pneumatici gonfiati per evitare usura irregolare causata da sovra o sotto inflazione.

Gli pneumatici UPTIS promettono anche di essere rispettosi dell’ambiente perché ridurranno in modo significativo il numero di pneumatici forati o danneggiati che vengono buttati prima di raggiungere la fine del loro ciclo di vita. Inoltre le gomme senza aria Michelin elimineranno la necessità di pneumatici di scorta e GM dice che questo sarà ridurre l’utilizzo di materie prime, il consumo di energia e le emissioni. Va anche detto che l’eliminazione delle gomme di scorta renderà i veicoli più leggeri.

Michelin stima che circa il 20% degli pneumatici venga buttato ogni anno a causa di forature o usura irregolare. In totale, 200 milioni di pneumatici vengono gettati via ogni anno. Si tratta di numeri che potrebbero essere significativamente ridotti con la tecnologia airless.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!