Categoria: Salute, benessere e sport

Fegato sbagliato, direttore del Centro trapianti a giudizio

Trapianto di fegato fatale allo Spallanzani: il processo si farà, il 7 di marzo. I tre medici posti sotto inchiesta dalla Procura sono stati infatti rinviati a giudizio per la morte del paziente di 59 anni, deceduto dopo un trapianto di fegato il 20 maggio 2015. La decisione presa dal gup Clementina Forleo, che ha accolto la richiesta del pubblico ministero Mario Ardigò. I tre professionisti dovranno rispondere di omicidio colposo. La vittima, Vincenzo Parrella, era in lista d’attesa da tempo per un trapianto, reso necessario da una grave forma di cirrosi epatica. Alla base del tragico esito, un...

Read More

Troppi antibiotici, si progetta un piano per ridurre i consumi

Nel 2050 i batteri resistenti agli antibiotici saranno paticolarmente letali, mietendo vittime nel mondo a milioni. La resistenza all’antibiotico, dato l’uso eccessivo e inappropriato di tali farmaci, è una minaccia globale, che mette a rischio decenni di scoperte scientifiche. Così, dopo le linee guida europee per un uso equilibrato degli antibiotici, il nostro Ministero della salute ha rotto gli indugi presentando un “Piano nazionale di contrasto all’antimicrobico-resistenza” che verrà vagliato della Conferenza delle Regioni. Gli obiettivi sono certamente ambiziosi: ridurre del 10% il consumo degli antibiotici acquistati in farmacia, del 5% quelli dispensati in ospedale e ben del 30%...

Read More

Scontro tra Regione Veneto e ministero sui vaccini

Strappo del Veneto sulla questione dei vaccini obbligatori per la frequenza scolastica. Ci sarà tempo fino all’anno scolastico 2019-2020 per presentare tutta la documentazione vaccinale per i bimbi da zero a sei anni ed evitare la decadenza dell’iscrizione dagli asili nido e infanzia: è quanto prevede il decreto che predispone le “indicazioni regionali in regime transitorio di applicazione della legge Lorenzin”, firmato dal direttore generale della sanità veneta Domenico Mantoan. La scelta, in attesa dell’esito del ricorso contro la legge presentato dalla Regione alla Consulta, deriva – informa una nota della Regione Veneto – da incongruenze nella legge Lorenzin...

Read More

In Islanda non nascono più bambini Down

Nessun paese come l’Islanda può annoverare un numero di nascite di bambini con sindrome di Down così esiguo. Infatti da quando sono stati introdotti i test prenatali quasi tutte le donne incinte che hanno scoperto che il proprio feto era affetto da sindrome di Down hanno scelto di non portare a termine la gravidanza. Un dato che sta facendo sorgere una riflessione di natura etica: secondo la legge islandese, infatti, l’aborto è consentito fino a sedici settimane dal concepimento nel caso il feto presenti una deformità, tra le quali rientra appunto la condizione citata. E’ lecito, facendo prevalere l’aspirazione...

Read More

La lampada abbronzante aumenta il rischio di tumori

I raggi Uva dei lettini solari possono eseer dannosi per la pelle. L’ha confermato di recente anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), attraverso un documento chiamato ‘Artificial tanning devices: public health interventions to manage sunbeds’ secondo cui le lampade abbronzanti aumenterebbero del 20% la possibilità di contrarre un melanoma. Il documento dell’OMS ha raccolto una serie di dati (provenienti da tutto il mondo) riguardanti l’uso dei dispositivi artificiali per la tintarella. La situazione pare allarmante: le persone che si sono abbronzate almeno una volta nella vita in un solarium, si legge, hanno (in media) il 20% di probabilità in...

Read More