Categoria: In breve

Napoli: 13enne violentato da 8 coetanei

Otto minorenni sono stati individuati dai carabinieri di Giugliano in Campania (Napoli) quali autori di diversi episodi di violenza sessuale ai danni di un 13enne. I militari dell’Arma hanno eseguito per loro l’accompagnamento in comunità. E sarebbero stati individuati altri due adolescenti coinvolti ma non imputabili in quanto minori di 14 anni. Di episodio “terribile” parla il sindaco di Giugliano in Campania, Antonio Poziello. “Non ci sono parole per commentare. L’idea che a compiere le violenze sia stato un ‘branco’ di minori, di cui due con meno di 14 anni, e che siano andate avanti per ben quattro anni...

Read More

Sgominata in Italia cellula terroristica

Una cellula terroristica che faceva proselitismo via web è stata smantellata dalla polizia in un’operazione che ha portato all’arresto di 4 persone. In manette sono finiti tre tunisini e un marocchino che operavano tra Perugia, Milano e la Germania. I quattro diffondevano in Rete centinaia di post contenenti foto, scritti e video, per sostenere l’ideologia delle frange più estreme del radicalismo islamico. A tutti gli indagati è stata contestata l’istigazione a delinquere con l’aggravante di aver commesso il fatto attraverso l’uso del mezzo informatico con finalità di...

Read More

Serie minacce dell’Isis dietro al bando sui tablet in aereo

Ci sarebbe la minaccia dell’Isis dietro il cosiddetto Electronic Ban, la decisione americana di vietare pc e tablet sui voli diretti negli Stati Uniti e provenienti da dieci aeroporti di otto Paesi a maggioranza musulmana. Lo riferisce l’emittente Abc, citando fonti del governo americano. Le informazioni raccolte dagli 007 sulla possibile presenza di esplosivi all’interno dei device sono ritenute “credibili e convalidate” da parte di Washington. Le compagnie aeree, tra cui Turkish Airlines, Emirates ed Etihad, avranno tempo fino al 25 marzo per adeguarsi e non correre il rischio di perdere la licenza per atterrare sul suolo americano. Anche...

Read More

Ok del Senato a riforma processo penale

Il Senato ha approvato con 156 voti a favore, 121 contrari e un astenuto il ddl di riforma del processo penale. Il provvedimento torna ora all’esame della Camera. Con il ddl il Senato licenzia per la Camera un provvedimento con diverse deleghe legate al regime delle prescrizioni, le intercettazioni, l’ordinamento penitenziario. Previsto l’aumento delle pene per furti e rapine. Fra le norme del ddl: l’inasprimento delle sanzioni per il voto di scambio politico-mafioso, che viene punito con il carcere da 6 a 12 anni (attualmente è da 4 a 10 anni), l’aumento delle pene per il furto in abitazione,...

Read More

Cosentino condannato a 7 anni per estorsione

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) ha condannato l’ex sottosegretario Nicola Cosentino (Pdl) a sette anni e sei mesi di carcere al termine del processo di primo grado (“Carburanti”) in cui era imputato per estorsione e illecita concorrenza con l’aggravante mafiosa. La Corte ha emesso condanne rispettivamente a 9 anni e 6 mesi e 5 anni e 4 mesi anche a carico dei fratelli, Giovanni e Antonio Cosentino. Prescritto il reato contestato all’ex prefetto di Caserta ed ex deputato Pdl, Maria Elena...

Read More