Categoria: Attualità economica

Amazon: un caso di monopolista unico al mondo

I quattro giganti del Web – gli Over the top (OTT) Amazon, Apple, Google, Facebook – sono stati in questi anni un potentissimo motore di crescita in virtù delle nuove tecnologie e dei modelli di business che hanno introdotto: il mondo di oggi è senz’altro migliore di quello in cui Internet non esisteva ancora. Nonostante temporanee difficoltà, se sapremo usare l’intelligenza artificiale, la robotica, le comunicazioni wireless e le tecnologie software, nuovo progresso e benessere sono alle porte. La nostra vita è più semplice, prodotti e servizi che i meno abbienti non potevano permettersi sono alle portata di strati...

Read More

Col 2 per mille ai partiti il Pd fa il pieno di contributi

Poco meno di 1 milione 300mila italiani hanno deciso di devolvere il 2 per mille dei propri redditi a un partito politico. Esattamente sono stati 1.228.331 contribuenti che hanno devoluto 15,3 milioni di euro. La maggior parte dei contributi sono andati al Pd, seguito dalla Lega. Infatti secondo i dati diffusi dal  Ministero dell’Economia e delle Finanze, riferiti alle dichiarazioni dei redditi del 2017 per l’anno di imposta 2016, al Partito democratico sono andati 7,9 milioni, il 49% del totale. Nella graduatoria seguono, ma molto indietro, la Lega con 1,8 mln (14%) e Forza Italia con 850mila euro (6%)....

Read More

Warren Buffet: i Bitcoin sono una bolla che si sgonfierà

«Non possediamo e non investiremo mai in criptomonete di cui posso certamente affermare che faranno una brutta fine». Non crede ai Bitcoin Warren Buffett. Il ceo di Berkshire Hathaway e terzo uomo più ricco del mondo. Intervistato dall’emittente televisiva Cncb  ha detto che «I bitcoin sono sicuramente una bolla. E quando c’è una bolla, si finisce sempre male». I bitcoin sarebbero spinti «dall’eccitazione dovuta all’aumento dei prezzi e dal fatto che sembrino una cosa vagamente moderna». A dicembre Buffet aveva già detto la sua, definendo la febbre da bitcoin «totalmente insensata». Con Buffett si allarga la squadra dei grandi nomi...

Read More

Popolari: Renzi assicurò De Benedetti sul decreto e lui investì

Matteo Renzi assicura Carlo De Benedetti sull’approvazione del decreto di riassetto delle Banche Popolari e lui compra titoli in borsa guadagnando 600mila euro in poche ore. Non è fantafinanza ma la realtà di quanto accaduto circa due anni fa. E gennaio del 2015 e sul tavolo del Conisglio dei ministrti c’è il decreto di riassetto elle Banche Popolari. Il 16 gennaio De Benedetti parla al telefono con Gianluca Bolengo società Intermonte Sim spa che si occupa dei suoi investimenti. Il colloquio viene registrato come previsto dalla normativa sulle intermediazioni finanziarie. Il Corriere della Sera lo riporta nell’edizione di oggi. Ecco il...

Read More

Lieve calo del tasso di disoccupazione

Il tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 anni a novembre scende al 32,7% in calo di 1,3 punti rispetto a ottobre. Lo rileva l’Istat spiegando che rispetto a novembre 2016 si registra un calo di 7,2 punti percentuali. E’ il tasso più basso da gennaio 2012. Il tasso di occupazione in questa fascia di età è al 17,7% con un aumento di 0,5 punti rispetto a ottobre e di 1,4 punti rispetto a novembre 2016. Il tasso di disoccupazione a novembre è sceso all’11% dall’11,1% di ottobre, al livello più basso dopo settembre 2012....

Read More