Autore:

Attentato a Parigi. Ucciso un agente agli Champs Elysées

Ancora terrore a Parigi, stavolta agli Champs Elysées, a ter giorni dal voto in Francia. Un poliziotto è stato ucciso e lo stesso aggressore è morto durante un assalto a colpi di kalashnikov che sembra essere stato diretto proprio agli agenti. Feriti gravemente altri due poliziotti. L’Isis ha rivendicato l’attacco. L’attacco di Parigi “è terrorismo”, ha detto il presidente francese Francois Hollande.  L’agenzia Amaq, legata allo Stato Islamico, ha riferito che l’attacco è stato compiuto da “combattenti” dell’Isis, uno dei quali viene individuato in Abu Yusuf al Beljiki, ovvero “il belga”. Lo riferisce il Site. L’attacco, a colpi di kalashnikov (“una sparatoria violenta”, secondo i primi testimoni), è...

Read More

Inflazione: a gennaio sale all’1%

L’inflazione a gennaio ha raggiunto l’1%. Lo comunica l’Istat che ha rivisto al rialzo le stime preliminari, che erano dello 0,9%. L’indice nazionale dei prezzi al consumo (Nic), al lordo dei tabacchi, ha registrato a gennaio un aumento dello 0,3% rispetto al mese precedente e dell’1% nei confronti di gennaio 2016, mostrando segni di accelerazione (era +0,5% a dicembre). Il tasso di incremento annuo registrato a gennaio è il più alto da tre anni e mezzo. Per trovare un valore maggiore, spiegano dall’Istituto di statistica, bisogna tornare ad agosto del 2013, quando era stato dell’1,2%. “Il rialzo dell’inflazione è...

Read More

Parte forte il mercato auto europe, +10,1% a gennaio. Vola Fca

Parte bene il mercato europeo dell’auto. Nel mese di gennaio le immatricolazioni nei 28 Paesi Ue più quelli Efta sono state 1.203.958, il 10,1% in più dello stesso mese del 2015. I dati sono dell’Acea, l’associazione dei costruttori europei. Il gruppo Fca continua a correre in Europa. A gennaio le immatricolazioni del gruppo nei 28 Paesi Ue più Efta sono state 83.780, il 15,2% in più dello stesso mese del 2015. Ancora una volta la crescita è maggiore di quella del mercato pari al 10,1%. La quota sale dal 6,6 al 7%. Tra i brand del gruppo sono in...

Read More

Mondadori: Fininvest sale al 53,299%

Fininvest ha aumentato del 2,9% la propria quota in Mondadori, portandola dal 50,399% di fine dicembre al 53,299%. Gli acquisti, pari a 7.582.292 azioni ordinarie, sono iniziati il 2 gennaio 2017 e si sono conclusi in data odierna, ha spiegato la società in una nota legando la decisione di acquisto al “positivo andamento del Gruppo Mondadori e al forte convincimento nelle sue prospettive di sviluppo”. Tali valutazioni, ha aggiunto, “trovano supporto anche nella sempre maggiore visibilità riconosciuta dal mercato borsistico al titolo Mondadori sia in termini di scambi che di valorizzazione, in particolare a partire dall’ingresso nel segmento Star...

Read More

Chiusura Equitalia: ecco che fine faranno cartelle e debiti pendenti

Con la rottamazione delle cartelle di Equitalia, in questi ultimi giorni, l’agenzia sta notificando a numerosi contribuenti cartelle esattoriali e intimazioni di pagamento, per sollecitare l’adempimento dei debiti fiscali e interrompere la prescrizione. Con esse, scrive il portale ‘laleggepertutti.it’, stanno viaggiando anche le cosiddette ‘comunicazioni dei carichi affidati all’Agente della riscossione nel 2016’. Si tratta di un’informativa con cui, in ottemperanza al recente decreto fiscale che ha regolamentato la rottamazione delle cartelle, si informa il cittadino dell’imminente arrivo di una cartella o di un avviso di addebito per i cui importi – iscritti a ruolo nell’ultimo anno – può...

Read More

Advertising