Niko Romito miglior chef dell’anno

Niko Romito del ristorante Reale di Castel di Sangro in provincia dell’Aquila  è il miglior chef dell’anno secondo il congresso gastronomico Madrid Fusión. Romito si è aggiudicato  il “Cook of the Year Award”, uno dei premi più prestigiosi che vengono assegnati nel corso dell’evento che si svolge all’Auditorium di Reale Seguros dal 13 al 15 gennaio.

Tre stelle Michelin, Niko Romito, classe 1974, è ammirato a livello internazionale come principe del minimalismo, per aver scommesso su uno stile gastronomico dedito alla ricerca dell’essenziale, una cucina – si legge nella motivazione del premio – “pura e assoluta dove il fondamentale e l’equilibrio dei sapori sono la chiave”.

Secondo la motivazione della giuria Romito “tende a esaltare la materia attraverso un lavoro in cui la semplicità è risultato di grande processo di complessità, in cui la semplicità lungi dall’essere punto di partenza è momento di traguardo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.