Il ristorante di Cannavacciuolo terzo al mondo

È il ristorante Villa Crespi dello chef Antonino Cannavacciuolo a rappresentare l’Italia nella classifica mondiale dei migliori ristoranti di lusso vincitori dei premi Travelers’ Choice Restaurants 2019, e lo fa classificandosi al terzo posto assoluto. In prima posizione troviamo il TRB Hutong di Pechino, seguito in seconda posizione dal ristorante Epicure di Parigi. A livello europeo il Villa Crespi si classifica secondo, preceduto dall’Epicure (1°) e accompagnato sul podio dal ristorante The Jane di Anversa, Belgio (3°).

I migliori ristoranti di lusso al mondo sono risultati:

1 TRB Hutong, Pechino, Cina

2 Epicure, Parigi, Francia

Continua a leggere 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!