Gli industriali del Nord alla carica contro Boccia

Parte la corsa al rinnovo della presidenza di Confindustria. E la prima mossa la fanno gli industriali bresciani che, rompendo gli indugi, candidano  Giuseppe Pasini, loro presidente, contro L’attuale numero uno di Viale dell’Astronomia  Vincnezo Boccia.

Pasini, classe 1961, è il presidente di Feralpi, uno dei principali gruppi siderurgici europei con un fatturato di 1,3 miliardi (62% export) e 1.500 dipendenti. Dal 2001 al 2012 è stato presidente di Federacciai e dal 2017 guida l’Aib oltre a presiedere il Tavolo tecnico sull’energia.

E sempre dal Nord, vengono anche gli alti due candidati alla successione. Si tratta del Presidente della milanese Assolrombarda Carlo Bonomi. Terzo Candidato potrebbe essere io presidente della Erg e del Sole 24 Ore Edoardo Garrone.

Il Veneto, che presentava Zoppas ritiratosi, appare al momento in posizione defilata. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!