IEG verso la quotazione a Piazza Affari

Primo passo formale per la a Piazza affari di S.p.A. (), società fieristica e congressuale che possiede i quartieri espositivi di Rimini e Vicenza e il Palacongressi di Rimini oltre a una serie di società collegate. ha infatti ottenuto oggi da Italiana il provvedimento di ammissione a quotazione delle proprie azioni ordinarie sul Mercato Telematico Azionario (“MTA”). IEG comunica altresì che presenterà a Borsa Italiana, entro domani, la domanda di ammissione alle negoziazioni delle Azioni sul MTA.

L’efficacia del provvedimento di Borsa Italiana di ammissione a quotazione rimane subordinato al deposito presso la CONSOB del Prospetto Informativo. Il flottante richiesto ai fini della Quotazione sarà ottenuto per il tramite di un collocamento privato riservato ad investitori qualificati in Italia e istituzionali esteri, ai sensi della Regulation S dello United States Securities Act del 1933, come successivamente modificato, con esclusione di Stati Uniti, Canada, Giappone e Australia e di qualsiasi altro paese nel quale l’offerta di strumenti finanziari non sia consentita in assenza di autorizzazioni da parte delle competenti attività, fatte salve eventuali esenzioni previste dalle leggi applicabili.

Non è prevista alcuna offerta al pubblico indistinto in Italia e/o in qualsiasi Altro Paese.

Il Prezzo di Offerta sarà reso noto mediante pubblicazione di apposito comunicato stampa consultabile sul sito internet dell’Emittente www.iegexpo.it, nell’area dedicata “Investor Relations”, entro cinque giorni di Borsa aperta dal termine del periodo di raccolta degli ordini. L’avviso con cui verrà reso noto il Prezzo di Offerta conterrà, inoltre, i dati relativi alla capitalizzazione della Società calcolati sulla base del Prezzo di Offerta, nonché il ricavato complessivo derivante dall’Offerta, riferito al Prezzo di Offerta e al netto delle commissioni riconosciute al consorzio di collocamento e garanzia.

L’inizio delle negoziazioni delle Azioni sul MTA sarà stabilito da Borsa Italiana con successivo avviso, subordinatamente al rilascio da parte della CONSOB dell’approvazione alla pubblicazione del Prospetto Informativo e alla verifica da parte di Borsa Italiana della costituzione del flottante sufficiente.

IEG è assistita nel percorso di quotazione da Equita SIM S.p.A. e Intermonte SIM S.p.A. in qualità di Coordinatori dell’Offerta e Joint Bookrunner nell’ambito del Collocamento Istituzionale; Intermonte, inoltre, riveste il ruolo di Sponsor della Società nei rapporti con Borsa Italiana ai fini della Quotazione. Lo studio Gianni, Origoni, Grippo, Cappelli & Partners assiste la Società e gli Azionisti Venditori, mentre lo studio DLA Piper assiste i Coordinatori dell’Offerta. Pricewaterhouse Coopers S.p.A. è la società di revisione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!