Amazon abbandona la Cina: non è conveniente

La Cina non va bene per Amazon. E così la società di Besoz ha deciso di chiudere le sue attività commerciali nel grande Paese. Amazon ha incontrato grandi difficoltà a competere sul mercato cinese con colossi locali come colossi Alibaba e Jd.com.
Stiamo notificando ai nostri venditori che non opereremo più la piattaforma su Amazon.cn e che non daremo più i relativi servizi dal 18 luglio”, si legge. I cinesi potranno continuare a comprare su Amazon le merci dai mercati internazionali,mentre i gruppi cinesi potranno vendere i loro prodotti su Amazon ai clienti al di fuori della Cina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!