Ritirati coloranti cancerogeni per tatuaggi

Il Ministero della Salute ha ordinato il ritiro di 9 pigmenti utilizzati per effettuare tatuaggi in quanto potenzialmente cancerogeni. Dalle analisi a campione, effettuate su tutto il territorio nazionale, è emerso che tra le sostanze chimiche usate per fare i tatuaggi ce ne sono almeno nove  pericolose, allergogene e cancerogene perchè gli inchiostri non risultano conformi alla legislazione europea.
Si tratta di Dubai Gold, Sailor Jerry Red, Black Mamba, Green Beret, Hot Pink, Banana Cream, Lining Green, Lining Red Light e Blue Iris: pigmenti, prodotti da aziende americane, che non risultano conformi alla Risoluzione Europea «ResAP» del 2008, appositamente emessa per regolare i prodotti per tatuaggi e trucco permanente, tutelando il lavoro dei tatuatori e la salute dei consumatori.Sul sito del Ministero della Salute, nella sezione «Allarmi consumatori e reazioni a notifiche di prodotti non alimentari pericolosi», sono indicati i nove singoli avvisi di sicurezza inchiostri per i quali il dicastero ha disposto il richiamo e il divieto di vendita, con differenti motivazioni. In alcuni casi viene indicato un rischio «chimico-allergogeno», in altri si legge, invece, che il pericolo è «chimico-cancerogeno».Tatuaggi sicuri: alcuni consigli per evitare danni alla salute:Rivolgersi a centri che garantiscono il rispetto delle norme igieniche attraverso la sterilizzazione degli utensili.Assicurarsi che il tatuatore utilizzi prodotti a norma, omologati e confezionati in contenitori monodose.Il tatuatore deve indossare guanti e mascherina e fornire, su richiesta, la fattura al momento del pagamento.Chi vuole avere un tatuaggio deve controllare che la pelle da “marchiare” sia in perfette condizioni e prendersi cura del proprio tatuaggio seguendo le indicazioni fornite dal tatuatore.Nel caso in cui si presentino febbre, arrossamento, infiammazione e dolore è opportuno rivolgersi al proprio medico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!