FerCargo: crescono merci trasportate

Le decisioni da prendere sul futuro della Tav “sono scelte politiche che spettano al governo, noi non siamo soggetti programmatori. Va considerato però che la logistica è sempre più importante per la competitività del paese”. A dirlo è il presidente di FerCargo, Giancarlo Laguzzi, in occasione del decennale dell’associazione di rappresentanza delle imprese ferroviarie merci indipendenti dal Gruppo Fsi. Il completamento dei corridoi ferroviari europei e l’aumento della quota modale del trasporto ferroviario merci in Italia al 30% (rispetto al 12% attuale) “offrirebbero anche le condizioni per il raggiungimento degli obiettivi ambientali”, ha continuato Laguzzi aggiungendo che il problema del clima “oggi più che mai – come ha ripetuto il Presidente della Repubblica – è uno di quelli di assoluta priorità alla cui soluzione il contributo che possiamo dare come imprese ferroviarie può essere altissimo, perciò va favorito lo split modale”.

In occasione dell’evento organizzato per celebrare il decimo anniversario dell’associazione, Fercargo ha diffuso gli ultimi dati sulle sue imprese associate. Nel 2018 queste aziende, per i loro servizi ferroviari, hanno fatto viaggiare sulle direttrici internazionali 72.730 treni su un totale di 108.000. Nel 2010, quando l’associazione era ancora appena nata, i chilometri percorsi dalle 11 imprese allora aderenti a FerCargo erano 4,5 milioni, mentre nel 2018 la quota di chilometri è arrivata a 22,2 milioni e le imprese associate sono diventate 17. In otto anni, poi, il numero di addetti del totale delle imprese aderenti è invece passato da 800 e 2.500. “Dobbiamo cercare di eliminare quelle barriere che ancora ostacolano una piena apertura di questa tipologia di mercato, per capire come anche normativamente possiamo intervenire”, ha dichiarato il sottosegretario al Mise, Davide Crippa, al termine dell’evento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!