Pini pronto al salvataggio di Ferrarini

Il Gruppo Pini, leader valtellinese della bresaola con 3.500 dipendenti e un fatturato di 1,6 miliardi di euro, entra nel capitale della Ferrarini e si impegna a fondo per il rilancio dell’azienda reggiana.  Più precisamente Il gruppo guidato da Roberto Pini si impegna a riportare alla piena operatività il sito produttivo di Langhirano, dedicato ai prosciutti crudi, e a costruire un nuovo stabilimento a Reggio Emilia, salvaguardando tutti i posti di lavoro. Per contro il continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!