IEG per TTG 2019 incontra il ministro Centinaio e le istituzioni del turismo

Il Ministro Centinaio con l'AD di IEG Ravanelli

Il Ministro con l’AD di Ravanelli

Mancano ancora molti mesi alla prossima edizione di TTG Travel Experience che Italian Exhibition Group (IEG) organizzerà al quartiere fieristico di Rimini in contemporanea a SIA Hospitality Design e SUN Beach&Outdoor Style, ma già da tempo si è al lavoro per definirne e presentarne i diversi contenuti.
Per questo oggi a Milano la dirigenza della società fieristica ha incontrato il Sen. Gian Marco Centinaio, Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo Un appuntamento utile per condividere i contenuti business che   proporrà a ottobre, periodo strategico e funzionale all’offerta della proposta turistica 2020 in Italia e nel mondo.
E’ stata definita una strategia di continuità tra Ministero e IEG sul mercato del turismo organizzato, attraverso le tre manifestazioni, con la possibilità di avviare un percorso comune per la realizzazione di progetti verticali condivisi proprio sul tema.  E’ stato inoltre stabilito che alla fiera di Rimini si svolgerà la riunione fra assessori regionali e il Ministro che includerà un incontro aperto con gli operatori. Esaminato anche il lavoro comune sull’enogastronomia di qualità legata al turismo, binomio imbattibile e determinante per la crescita del settore.
Il Ministro nel rimarcare l’importanza della presenza di IEG in Cina come organizzatore delle fiere di settore di Shanghai (SWTF) e Chengdu (TTM) ha spiegato che il Ministero sta valutando l’opportunità di creare una forma di collaborazione congiunta, coinvolgendo ENIT.
Centinaio ha sottolineato come il TTG di Rimini – la cui l’ultima edizione di TTG ha registrato la presenza di 73.821 presenze professionali e 2.850 espositori: “rappresenti in Italia e nel mondo un brand fortemente riconosciuto, garanzia e sinonimo di turismo di qualità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!