Insalata ritirata per contaminazione

Possibile presenza di listeria nell’insalata capricciosa Terra&Vita. Per questo motivo il Ministero della Salute ha disposto il richiamo del prodotto dell’azienda Facchini di Poncarale (Brescia).

I marchi e lotti coinvolti sono:

Centrale del Latte di Brescia: lotto 15L4M255 con scadenza 22/01/2019, lotto 16L4M255 con scadenza 23/01/2019 e lotto 17L4M255 con scadenza 24/01/2019.

First Buon’Idea: lotto 15L6M255 con scadenza 22/01/2019 e 16L6M266 con scadenza 23/01/2019

Terra&Vita: lotto A15L6M255 con scadenza 25/01/2019.

L’agente patogeno della listeria monocytogenes è un batterio che sopporta le basse temperature e può trovarsi in alimenti come il latte crudo, formaggi molli, carne fresca e congelata, pollame, prodotti ittici e prodotti ortofrutticoli. La listeriosi, spiega sul suo sito l’Istituto superiore di sanità, è un’infezione causata dal batterio Listeria monocytogenes, generalmente dovuta all’ingestione di cibo contaminato, e può assumere diverse forme cliniche, dalla gastroenterite acuta febbrile alla forma invasiva. Le donne in gravidanza di solito manifestano una sindrome simil-influenzale e le infezioni contratte in gravidanza possono comportare serie conseguenze sul feto. In adulti immuno-compromessi e anziani, la listeriosi può causare meningiti, encefaliti, gravi setticemie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!