Cagnoni

Lorenzo Cagnoni presidente di IEG

Italian Exhibition Group (IEG) la societàò che gestisce i quartioeri fieristici di Rimini e Vicenza e varie sedi congresuali, nei primi nove mesi del 2018  h realizzato ricavi consolidati  per 111,8 milioni di euro (erano 91,7 milioni al 30 settembre 2017). Positivo anche il risultato operativo che, misurato a livello di EBITDA1, evidenzia un valore pari a 22,3 milioni di Euro (rispetto ai 16,5 milioni al termine del terzo trimestre 2017) mentre a livello di EBIT si posiziona a 14,2 milioni (rispetto a 9,4 milioni al 30 settembre dell’anno precedente).
Il confronto con i riferimenti dell’anno precedente deve tener conto di alcune modifiche di perimetro (sono entrate a far parte del Gruppo IEG dal marzo 2018 la Società FB International Inc. e dal settembre 2018 le Società Prostand e Colorcom, tutte operanti nell’ambito degli allestimenti fieristici), dell’assenza, nel 2018, di due importanti manifestazioni che si erano invece tenute nel primo semestre 2017 (A.B. Tech Expo a Rimini che ha cadenza triennale e Koinè a Vicenza che ha cadenza biennale) e, per contro, della presenza nel terzo trimestre 2018 della manifestazione biennale Tecnargilla.
Sulla base dei risultati conseguiti e delle previsioni relative alle attività in calendario nelle prossime settimane, il management della Società conferma la previsione del pieno raggiungimento dei traguardi di crescita e di redditività previsti dal budget dell’anno in corso.