Unicredit a nozze con Sociéte Générale?

Unicredit fusa con la francese Sociéte Générale? Secondo il Financial Times di questa mattina, l’amministratore delegato dell’istituto italiano, Jean Pierre Mustier (ex SG) starebbe pensando all’operazione da mesi per dar vita a quella che sarebbe la prima integrazione tra banche europee sotto la vigilanza unica della Bce. Un’operazione che darebbe vita a uno dei maggiori gruppi bancari europei.
Secondo fonti del giornale inglese, sarebbe l’ad di Unicredit, a studiare il progetto, forse già ideato al momento dell’aumento di capitale di Unicredit da 14 miliardi portato a termini nel corso del 2017.
Dalle due banche arriva un “no comment” che non significa, in effetti, nulla.
L’eventuale aggregazione aumenterebbe ancor più i legami tra Francia e Italia in campo bancario, semrpe e comunque a favore della Francia. Istituti francesi già ontrollano importanti banche italiane come BNP socio di maggioranza della Banca Nazionale del Lavoro o Credite ASgricole che sta realizzando un’importante concentrazione bancaria con l’aggregazione di Cariparma, CariSpezia, Friuladria, Cassa Risparmio di Cesena, Cassa Risaprmio di Rimini, Banca di Romagna e Cassa di San Miniato. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!