Governo, ecco la squadra M5s-Lega

Dopo 88 giorni dalle elezioni e a un passo dal ritorno alle urne, nella serata di ieri, arriva la notizia che “ci sono tutte le condizioni per un governo politico M5S-Lega”. Al termine di un lungo incontro alla Camera Matteo Salvini e Luigi Di Maio trovano finalmente la quadra sui ministri. Alla guida c’è sempre Giuseppe Conte, ma a sbloccare l’impasse è soprattutto il cambio di ruolo di Paolo Savona, il professore euroscettico a cui il presidente della Repubblica ha negato l’Economia: avrà la delega alle Politiche europee. Al Tesoro invece va Giovanni Tria, presidente della Scuola nazionale dell’amministrazione fino al 2016 e professore ordinario di economia politica all’università di Tor Vergata. Questa volta nessuna riserva da sciogliere. Convocato al Quirinale, Conte accetta l’incarico di premier e presenta subito la lista dell’esecutivo giallo-verde. Nessun indugio, mentre arriva l’ultimo colpo di scena di questa lunghissima crisi. Sergio Mattarella esce dallo Sudio alla Vetrata per ringraziare gli operatori dei media e fare gli auguri per il futuro, a conclusione di quello che, annota solo di sfuggita, è stato “un complesso itinerario”. Oggi alle 16 ci sarà il giuramento. Il Movimento 5 Stelle esulta sul suo blog, parlando di “un giorno storico” e dando appuntamento ai suoi attivisti per domani 2 giugno in piazza della Bocca della verità a Roma, alle ore 19, “per abbracciarci e caricarci delle energie che ci serviranno per cambiare finalmente l’Italia”.

Questa dunque la squadra di governo:

– Presidente del Consiglio: Giuseppe Conte
– Interno e vicepremier: Matteo Salvini (Lega)
– Sviluppo economico e Lavoro e vicepremier: Luigi Di Maio (M5s)
– Rapporti con il Parlamento e democrazia diretta: Riccardo Fraccaro (M5s)
– Pubblica amministrazione: Giulia Bongiorno (Lega)
– Affari regionali: Erika Stefani (Lega)
– Sud: Barbara Lezzi (M5s)
– Politiche Ue: Paolo Savona
– Disabilità e famiglia: Lorenzo Fontana (Lega)
– Esteri: Enzo Moavero Milanesi
– Giustizia: Alfonso Bonafede (M5s)
– Difesa: Elisabetta Trenta (M5s)
– Economia e Finanze: Giovanni Tria
– Politiche agricole: Gianmarco Centinaio (Lega)
– Ambiente: generale Sergio Costa
– Infrastrutture e Trasporti: Danilo Toninelli (M5s)
– Istruzione: Marco Bussetti (Lega)
– Beni culturali e Turismo: Alberto Bonisoli (M5s)
– Salute: Giulia Grillo (M5s)
– Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio: Giancarlo Giorgetti (Lega)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!