Bonus per cambi infissi

E’ arrivato il momento di sostituire gli infissi dell’appartamento? Per un intervento di questo tipo si può beneficiare, oltre che della detrazione per recupero edilizio, anche del bonus mobili. Il cambio degli infissi esterni – modificando il materiale o la tipologia delle finestre – rientra infatti nei casi previsti per accedere alla detrazione Irpef del 50% prorogata per il 2018 dall’ultima legge di bilancio, come ricorda ‘Fisco Oggi’, rivista telematica dell’Agenzia delle Entrate.

RECUPERO – Un bonus valido “limitatamente agli interventi di recupero del patrimonio edilizio iniziati a decorrere dall’1 gennaio 2017 (articolo 16 comma 2, Dl 63/2013 come modificato dall’articolo 1, comma 3, legge 205/2017)”.  “Si ricorda che, a prescindere dall’importo delle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione, il bonus mobili deve essere calcolato su un importo massimo di 10mila euro – si legge – riferito complessivamente alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!