Vincitori e vinti eccellenti Boschi ok, Franceschini ko

MEBoschi

MEBoschiMolte sorprese nel voto nei collegi uninominali. Sorride Maria Elena Boschi che vince a Bolzano grazie ai voti della SVP che l’hanno blindata. Male a Pesaro il ministro dell’Interno. Marco Minniti arriva terzo dopo il penta stellato Andrea Cecconi e Anna Maria Renzoni, candidata del centrodestra, arrivata seconda. Massimo D’Alema arriva ultimo0 a Nardò, nella sua Puglia. Batosta per Pietro Grasso, il leader LeU non ottiene il seggio all’uninominale nel collegio Palermo 1. Il presidente uscente del Senato solo quarto, con meno del 6% delle preferenze. A Siena Pier Carlo Padoan vince, seppur con un distacco non esattamente abissale: a lui il 38,33% dei voti contro il 31,48% del candidato del centrodestra Borghi. Stravince a Matera Salvatore Caiata il contestato candidato 5Stelle indagato a Siena. Il ministro Franceschini sconfitto nella sua Ferrara. Renzi ok a Firenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!