RcAutoIl sito internet ‘www.polizzetemporanee.it’ è un sito che non è riconducibile ad un intermediario assicurativo iscritto nel Registro Unico degli Intermediari. A sottolinearlo è l’Ivass dopo che è stata segnalata la promozione di polizze r.c. auto, anche aventi durata temporanea, per il tramite del suddetto sito internet, non riconducibile ad alcun intermediario iscritto nel Rui, i cui contenuti sono risultati i medesimi del sito internet www.polizzetemporaneecosta.it (oggi offline), già oggetto di una segnalazione il 28 novembre 2017.
L’attività di intermediazione assicurativa svolta attraverso questo sito è quindi “irregolare” e, conseguentemente, l’Ivass “ne ha chiesto l’oscuramento alle Autorità competenti”.