Dal 30 novembre CityLife Shopping District, il distretto commerciale urbano più grande in Italia,  è pronto ad accogliere sette milioni di visitatori in un ambiente unico, con un’offerta commerciale distintiva e attrazioni per il tempo libero, il benessere e lo shopping: un nuovo mondo nel cuore di Milano. Cento negozi di moda, accessori, cosmesi, salute, cura della casa e tecnologia su una superficie di 32mila metri quadri. Visitatori stimati 7 milioni all’ anno. Questo centro offrirà ad un bacino di utenza di 700.000 persone negozi dedicati allo shopping, alla ristorazione, ai servizi, al tempo libero e all’intrattenimento, accuratamente selezionati da Sonae Sierra in linea con il posizionamento premium e l’innovativo contesto in cui si inseriscono. Fra i negozi nel segmento dedicato a casa e tecnologia trovano spazio, tra gli altri, il primo modello pilota europeo di  store Huawei e i negozi per la casa HABITAT e Democracy Design. E’ presente un altro grande operatore della telefonia, R-store Apple Premium Reseller. Il segmento dedicato alla salute e al benessere vanta la prima apertura mondiale del salone Nashi Argan, dedicato alla cura dei capelli e della pelle, la prima clinica estetica Juneco e Drogerie Markt (DM), specializzato in cura della persona e della casa, cosmetica naturale e alimentazione bio. Numerosi brand rappresentano anche il settore moda e accessori, fra i quali: Adele Altman, Adidas, Beatrice B, Chantelle Lingerie, Ck, Dixie, Foot Locker, Guess, Imperial, Incontri, Jacadi, Levi’s, Marella, MAX&Co, Midinette, Napapijri, Omai, Pandora, Paolo Tonali, Piquadro, Sophie 4 Kids, Superdry, Tommy Hilfiger e Timberland. Per il segmento food, lo Shopping District ospita il debutto in Italia del ristorante Fresh Mex Calavera e lo steak restaurant Roadhouse Meatery (due nuovi ed esclusivi format della catena Roadhouse del gruppo Cremonini), e l’american bar East River – Brooklyn Brewery, che trovano spazio nella foodhall del mall coperto. Questa zona è caratterizzata da sorprendenti giochi architettonici frutto del genio di Zaha Hadid, e si apre direttamente sul verde del parco di CityLife. Un ulteriore elemento di appeal è il parco di CityLife, il secondo più grande di Milano, che avvolge l’intero progetto su una superficie di circa 170.000 mq, ed offre ai visitatori un’area verde chiusa al traffico nella quale passeggiare, fare sport, giocare e ritrovare il contatto con la natura pur essendo in centro città. L’intero progetto è servito dalla nuova linea della Metropolitana linea Lilla (M5), con la fermata Tre Torri collocata nell’omonima Piazza, e dal trasporto pubblico di superficie. Saranno inoltre disponibili circa 1.500 posti auto per chi accederà allo Shopping District in macchina.