Dalla Germania all’Italia passando per la Svizzera. Da Francoforte sul Meno a Milano, con fermate Basilea. Tutto su un unico treno ad alta velocità costruito in Italia da Alstom. Un viaggio di 7 ore e 36 minuti attraverso tre, le cui bandiere sono raffigurate sulla livrea dell’Avelia Pendolino. E’ la novità dell’inverno per i viaggi internazionali, rotte che lasciano i binari di una singola nazione per avvicinare i viaggiatori europei grazie alle collaborazioni tra diverse aziende di trasporto. Un unico biglietto, zero cambi da Milano a Francoforte. Un cambio per chi proviene da Napoli, Roma, Firenze. Ad annunciare il nuovo collegamento sono Trenitalia, le Ferrovie svizzere e Deutsche Bahn.  La nuova rotta prenderà il via il prossimo 10 dicembre: il treno Av partirà tutti giorni alle 8.01 da Francoforte passando da Basilea, Lucerna, dal Tunnel di base del San Gottardo fino al Ticino per poi proseguire alla stazione di Milano Centrale. Mentre in direzione nord la partenza è alle 11.23 da Milano Centrale, proseguendo via Domodossola sull’asse del Lotschberg, poi direzione Berna, Basilea fino alla Germania. La linea trinazionale sarà effettuata con un elettrotreno di proprietà delle ferrovie svizzere, un Etr 610 di Alstom, a cui è stato dato il nome di Johann Wolfgang von Goethe, il famoso poeta nato a Francoforte che ha viaggiato molto sia in Svizzera che in Italia: “Il Milano – Francoforte potrà fare da volano al turismo venendo incontro anche a chi si sposta per affare e lavoro”, ha commentato il direttore divisione passeggeri Long Haul di Trenitalia Gianpiero Strisciuglio. Per quanto riguarda i prezzi prenotando un viaggio per il prossimo 13 dicembre, un mercoledì, i costi per un biglietto di seconda classe  da Milano a Francoforte partono da 59 euro dell’offerta Mini ai 74 della Smart 2, i 119 della Smart e i 183 della tariffa standard. Il prezzo massimo invece è di 299 euro per un posto in prima classe con biglietto standard. Per la stessa data, in aereo, il costo medio è di circa 100 euro tra i vari vettori, con però un volo Ryanair che costa ancora 15,57 euro.