gdfIl Comando provinciale della GdF di Catania e il Servizio centrale investigazione criminalità organizzata (Scico) hanno eseguito 6 arresti (3 in carcere e 3 ai domiciliari) con l’accusa di associazione a delinquere internazionale finalizzata al riciclaggio di gasolio libico sottratto dalla raffineria di Zawyia, 40 km a ovest di Tripoli. Le indagini hanno accertato che il gasolio veniva trasportato in Sicilia via mare e poi immesso nel mercato italiano ed europeo.