don Maurizio Pallù

Nella notte l’unità di crisi della Farnesina “mi ha comunicato la liberazione di don Maurizio Pallù”. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri, Angelino Alfano aggiungendo che il sacerdote rapito in Nigeria “sta bene”. Il missionario tornerà presto in Italia, oggi festeggia il suo 63esimo compleanno.
Il sacerdote era stato rapito il 12 ottobre scorso mentre viaggiava da Calabar a Benin City, nel sud del Paese, con altre quattro persone del luogo. L’auto era stata bloccata da un gruppo di uomini armati che aveva ha rapinato il gruppo portando via solo il sacerdote. Don Pallù, originario di Firenze, fa parte della diocesi di Roma.