Dopo una fase intensa di attività interna, che aveva generato una serie di
lievi terremoti, il vulcano giapponese Shinmoedake
ha generato un’eruzione: la prima dopo sei anni di inattività.
L’allarme per la pioggia di cenere e lapilli
è scattato nella vicina cittadina di Takaharu.