Novità per i sacchetti per frutta e verdura. Dal 1° gennaio 2018 dovranno essere biodegradabili e compostabili.
Lo prevede la nuova legge approvata alla Camera, che definisce i requisiti per tutte le buste con spessore inferiore ai 15 micron (micrometri).
Tutti gli shopper monouso dovranno quindi essere biodegradabili e compostabili, rispettando lo standard internazionale UNI EN 13432. Si prevede che contengano almeno il 40% di materia prima da continua a leggere