Arvida Bystrom, artista svedese di 25 anni, è la fotografa scelta da Adidas per la nuova campagna pubblicitaria #Superstar insieme ad altri artisti e attivisti, chiamati “le icone di domani”. La giovane svedese, che lotta attraverso continue provocazioni i pregiudizi di genere, ha fatto  una bandiera della non depilazione e proprio per questo è stata selezionata dal brand sportivo per la nuova linea pubblicitaria. Con indosso un paio di sneakers, un aggiornamento delle storiche Originals 80, spiega nel video: ”Penso che il femminismo sia un concetto culturale. Chiunque può essere femminile, fare cose da donna e forse la società ha paura di questo”. ”Sui social ho ricevuto molti commenti al veleno e minacce via email – si legge in un post pubblicato da Bystrom su Instagram – non riesco nemmeno a immaginare cosa voglia dire cercare di resistere in questo mondo senza avere tutti i privilegi che ho io”. Tra i commenti a questo video, su YouTube, dichiarazioni di stima alla fotografa insieme, purtroppo, a critiche e insulti .