Sky cambia sistema di fatturazione e aumenta il canone di abbonamento. Dal prossimo 1 ottobre cambierà la periodicità di fatturazione per Sky, che sarà di ogni 4 settimane. Un cambiamento  che comporta la ricezione di 13 fatture in un anno e non più 12, con un conseguente incremento del costo dell’abbonamento pari all’8,6% su base annua. E’ quanto si legge sul sito della società stessa sul proprio sito spiegando che se hai scelto una fatturazione bimestrale, l’attuale costo dell’abbonamento sarà calcolato e fatturato ogni 8 settimane, con un conseguente incremento del costo dell’abbonamento pari all’8,6% su base annua.
“Se benefici di una o più promozioni attive, il costo dell’abbonamento sarà calcolato e fatturato ogni 4 settimane ma ti sarà garantito il mantenimento delle condizioni contrattuali sottoscritte per tutta la durata della promozione – sottolinea Sky – Alla fine del periodo promozionato l’offerta passerà al listino in vigore con il costo dell’abbonamento fatturato ogni 4 settimane”.