Lewis M. Eisenberg

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha nominato Lewis M. Eisenberg prossimo ambasciatore degli Stati Uniti in Italia. Lo riferisce la Casa Bianca. Eisenberg sara’ anche ambasciatore Usa presso la repubblica di San Marino. Finanziere, investitore e filantropo, Eisenberg e’ cofondatore e managing partner di Ironhill Investments che ha base a New York. E’ stato per sei anni presidente della Port Authority di New York e New Jersey anche durante gli attacchi dell’11 settembre. Studi alla Cornell University di New York negli anni ’60, poi subito una carriera a Wall Street, a Goldman Sachs, dal 1966 al 1989, dove fu nominato partner nel 1978 e lascio’ quando co-dirigeva la divisione Equity. Intensa la sua attivita’ nel partito repubblicano, in diversi ruoli, anche in quello di tesoriere. La nomina di ambasciatore deve essere confermata dal Senato.