Un nuovo missile balistico lanciato dalle coste occidentali della Corea del Nord avrebbe raggiunto acque giapponesi, e in particolare un’area che Tokyo rivendica quale zona economica esclusiva. Lo ha riferito il segretario del capo di gabinetto del governo di Tokyo Yoshihide Suga. Il missile – ha detto – è stato lanciato alle 9.40 ora locale (le 3.20 in Italia) e avrebbe volato per 40 minuti prima di atterrare nel Mar del Giappone. Non si hanno notizie di danni a persone o cose.
Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha commentato l’ennesimo lancio di un missile da parte della Corea del Nord con alcuni tweet, augurandosi, fra l’altro, che la Cina, tra i principali alleati di Pyongyang, “prema con decisione sulla Corea del Nord e faccia finire questo nonsenso una volta per tutte”. Poco prima un altro tweet: “Questo tizio (riferito a Kim Jong Un, ndr) non ha niente di meglio da fare con la sua vita? Difficile credere che Corea del Sud e Giappone possano sopportare a lungo” questa situazione.