consumi novembreGli scenari dei consumi per il 2017 appaiono influenzati da una minor ansia sociale e da nuovi trend della domanda. E’ quanto prevede l’ultima ricerca IRI sull’andamento dei mercati del Largo Consumo Confezionato (LCC) per la seconda parte dell’anno in corso e per il 2018.
Per il 2017 la diminuzione dell’ansia sociale che ha caratterizzato gli scorsi due anni fa emergere con maggior forza la domanda di prodotti stimolata dai nuovi stili di consumo (bio, free from, salutistico, social responsible, ecc..) che guidano la ripresa del comparto. Tuttavia l’incremento del costo reale per il consumatore mitiga in parte lo sviluppo del Largo Consumo.

Continua a leggere