Una donna ha ferito mortalmente il proprio compagno dopo una violenta lite ad Ambrogio di Copparo, in provincia di Ferrara. Al termine di una serata passata fuori casa, rientrando in macchina, dove erano anche la loro figlia di 3 anni e la figlia 16enne di primo letto della donna, la coppia ha iniziato a litigare in maniera sempre più accesa.

Giunti sotto casa, la donna è scesa di corsa dall’auto per entrare nell’abitazione dove ha preso un coltello da cucina con il quale ha ferito mortalmente il compagno. Sono intervenuti i carabinieri di Copparo e il 118. La donna, L.M ., è stata arrestata mentre i soccorsi prestati all’uomo, M. B., sono stati inutili.