E’ allarme a Siracusa per la scomparsa di una ragazzina di tredici anni, Marika, di cui si sono perse le tracce dalle 19 di ieri sera. La ragazza ieri pomeriggio è andata in piscina, presso la Cittadella dello Sport, dove da tempo seguiva lezioni di nuoto sincronizzato. Ma da allora non si hanno più avuto notizie. Secondo la descrizione fornita dai parenti, Marika indossava una maglietta blu, jeans e aveva un grosso borsone. Come raccontato dalle amiche, dopo averle salutate, si è allontanata a piedi. Ma da allora non si è più saputo nulla. Disperati i genitori che in serata sono arrivati sul posto non vedendo rientrare la figlia. Il padre e la madre hanno lanciato appelli su Facebook. Gli uomini della Squadra mobile stanno ascoltando da ieri sera amici e parenti.