patente-guida-tasse-140104-1Con la patente a punto non è raro vedersi decurtare il capitale iniziale di 20 punti per una serie di infrazioni anche minime al Codice della Strada. Ma quali sono quelle che costano di più?
Ecco i casi più frequenti in cui vengono tolti10 punti che, considerando che all’origine se ne hanno 20, non sono pochi:

– Limite di velocità. Se superi il limite di 60 km/h

– Viaggiare contromano in presenza di curve, dosso o in altro caso di limitata visibilità o nel caso in cui la strada sia divisa in più carreggiate separate

– Sorpasso in particolari condizioni di pericolo, ove è prevista anche la sospensione della patente

– Materiali pericolosi, trasporto senza autorizzazione

– Autostrada, circolazione in retromarcia e su corsie di emergenza

– Guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti con rifiuto dell’accertamento

– Inosservanza dell’alt ai posti di blocco

– Fuga dopo un incidente con danni gravi a persone o veicoli

Occhio anche alle infrazioni che possono farvi perdere 8 punti:

– Mancata precedenza ai pedoni (quando ce l’hanno)

– Non mantenere la distanza di sicurezza tra i veicoli con eventuale collisione e lesioni gravi alle persone

– Inversione del senso di marcia vicino a curve, dossi e intersezioni