Koinè: a Vicenza la rassegna degli arredi e oggetti di culto

Un momento della presentazione

Un momento della presentazione

Koinè 2017, la 17^ edizione della Rassegna biennale di arredi, oggetti liturgici e componenti per l’edilizia di culto che avrà luogo dall’11 al 14 marzo 2017 presso il quartiere fieristico di Vicenza a cura di Italian Exhibition Group (IEG), società nata dall’integrazione tra Rimini Fiera SpA e Fiera di Vicenza SpA.
Alla conferenza stampa di presentazione questa mattina a Roma sono intervenuti il Vice Presidente Esecutivo IEG, Matteo Marzotto; Mons. Francesco Gasparini, Responsabile per i Beni culturali della Diocesi di Vicenza e mons. Giancarlo Santi, Presidente del Comitato scientifico di Koiné ricerca. Ha chiuso i lavori don Valerio Pennasso, Direttore dell’Ufficio nazionale per i Beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Cei.
Il patrimonio degli edifici di culto serve alla Chiesa per l’evangelizzazione, luoghi dove la gente può incontrarsi e dove si favorisce la coesione sociale. Un aspetto che è stato reso drammaticamente evidente con il terremoto nel Centro Italia e la distruzione di un numero ingente di edifici con pesanti ripercussioni sull’identità e la coesione sociale di tanti paesi. I temi della manutenzione e della valorizzazione che saranno affrontati nell’edizione di quest’anno di Koinè servono proprio a porre l’attenzione su attività che vanno perseguite fin dalla costruzione dei nuovi edifici per garantirne la conservazione nel tempo” ha detto Don Valerio Pennasso, Direttore dell’Ufficio nazionale per i Beni culturali ecclesiastici e l’edilizia di culto della Cei
Matteo Marzotto, Vice Presidente Esecutivo di Italian Exhibition Group Spa, ha dichiarato: “KOINÈ è il Salone più importante a livello europeo per il comparto religioso, un Evento del tutto coerente alla filosofia del nostro Gruppo, impegnato a promuovere filiere produttive di eccellenza e a generare qualità  nei contenuti di approfondimento e di informazione per i propri stakeholder. Crediamo molto nel potenziale della Manifestazione, nella quale continuiamo a investire anche grazie alla costruttiva collaborazione con autorevoli partner del mondo ecclesiastico. KOINÈ potrà così continuare a evolvere grazie a un format che si sa rinnovare al servizio di un sistema di eccellenza del Well Done in Italy”.

Per informazioni KOINE’

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!