Novità da Google: i luoghi preferiti a portata di mano, pronti per essere condivisi. E’ ora possibile grazie ad un aggiornamento di Google Maps: basta aprire l’app, individuare ad esempio un ristorante da provare, toccare il nome e poi l’icona “Salva” per aggiungerlo in uno degli elenchi pre-impostati sull’app, come “Da visitare” e “Preferiti”. Poi, per tornare agli elenchi creati basta andare su “I tuoi luoghi” nel menu laterale e aprire le schede salvate. Le icone dei luoghi salvati negli elenchi compariranno sulla mappa, così si potrà sapere quando ci si trova nei dintorni di un ristorante assolutamente da provare.

Funziona in questo modo:

“Condividere è importante, per questo abbiamo reso semplice la condivisione degli elenchi via messaggio, email, social network e attraverso le app di messaggistica più usate. Ogni volta che amici e parenti vengono in città, cliccate sul tasto per la condivisione e tirate fuori tutto ciò conoscete del posto. Chi riceve il link potrà fare clic su “Segui” per attingere all’elenco dei vostri luoghi preferiti ogni volta che ne avrà bisogno”, spiega Zach Maier, Product Manager, Google Maps. Grazie agli elenchi, si possono inserire su Maps luoghi di rilevanza storica, ristoranti, negozi e tanti altri punti di interesse. La nuova funzionalità è attiva per tutti gli utenti iOS e Android.