Trani: 21enne ucciso avanti a sala scommesse

Auto Polizia

Auto Polizia

Un 21enne con piccoli precedenti penali, Antonio Mastrodonato, è stato ucciso in un agguato in strada a Trani. Il giovane, che si trovava all’esterno di un centro scommesse, sarebbe stato freddato alle spalle con 4-5 colpi di arma da fuoco. La vittima era il figlio di Vincenzo Salvatore Mastrodonato, accusato e condannato per aver preso parte al sequestro di un uomo. Gli investigatori visioneranno le immagini delle videocamere di sorveglianza presenti nella zona con la speranza di acquisire elementi utili per le indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!