Un morto per maltempo in Sicilia

Il fiume esondato nel Palermitano

Il fiume esondato nel Palermitano

A Castronovo di Sicilia, nel Palermitano, un uomo di 67 anni, Giovanni Mazzara, è morto annegato dopo essere stato travolto da un torrente esondato per le piogge torrenziali delle ultime ore. La vittima  si trovava in auto con altre 3 persone quando il corso d’acqua ha trascinato via il veicolo spingendolo fuori dalla carreggiata. Tre occupanti dell’auto si sono salvati, il quarto, inizialmente disperso, è stato trovato più a valle senza vita.Le abbondanti piogge cadute domenica sulla Sicilia stanno rendendo complicate le operazioni di soccorso in tutta la regione dove sono esondati diversi torrenti ed è stato necessario chiudere la statale Palermo-Agrigento nella zona di Lercara Friddi.
Le previsioni meteo sull’allerta maltempo in Sicilia sono state quindi rispettate: piogge torrenziali e forti venti hanno flagellato per tutta la giornata di domenica le province di Agrigento, Messina, Trapani, Palermo e Catania. Isolate le Eolie. In molte città i sindaci hanno disposto, per lunedì, la chiusura delle scuole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!