Ford annulla un investimento di 1,6 miliardi di dollari in Messico e destinerà 700 milioni di dollari per espandere lo stabilimento di Flat Rock, in Michigan. Lo ha comunicato il colosso Usa dell’auto, spiegando che il piano di investimento di 1,6 miliardi di dollari previsto per lo stabilimento di San Luis Potosi, in Messico, è stato cancellato.   L’annuncio di Ford arriva a poche ore dall’attacco di Donald Trump a General Motors per la sua decisione di produrre un modello di auto in Messico anziché negli Usa. Il neo presidente Usa ha più volte fatto pressione con metodi bruschi sui grandi produttori di auto a investire negli Stati Uniti, minacciando di imporre forti tariffe doganali in caso contrario. Ford continuerà comunque a costruire in Messico, nell’impianto di Hermosillo, il nuovo modello di Focus, per “migliorare la redditività dell’azienda”. Il tweet del presidente eletto Donald Trump.