L’esplosione di una bomba in una moschea sciita di Herat City, capoluogo dell’omonima provincia occidentale afghana, ha causato ieri il ferimento di almeno sei persone, fra cui una donna. Lo riferisce oggi la tv 1TvNews. Citando fonti ufficiali l’emittente ha precisato che lo scoppio è avvenuto nella moschea che prende il nome dall’Imam Mohammad Baqir, nel quartiere di Pul Zubaida.