Massimo Colomban

Davide Casaleggio, il padrone del Movimento 5 Stelle, lo aveva scelto come Vicesindaco di Roma ma Massimo Colomban avrebbe detto No.
“Non ho il tempo e la disponibilità pr assumere queto ruolo”, ha detto l’asessore alle partecipate.
“Come imprenditore e tecnico – ha detto Colomban – ho infatti assunto il ruolo di ‘assessore alla riorganizzazione delle Partecipate” e quindi preferisco “completare questo compito, prima di assumere altri impegni gravosi e/o politici”. In ogni caso Colomban ha spiegato di vere “dato comunque la propria disponibilità ad affiancare il Sindaco nelle scelte organizzative e strategiche sia in Comune di Roma che nelle partecipate”. L’assessore incontrerà la prima cittadina stasera “per definire questo ulteriore ruolo in Roma Capitale”.
Intanto questa mattina la stessa Virginia Raggi ha parlato ha parlato velocemente con i cronisti uscendo di casa per recarsi in Campidoglio. “Se mi arriverà un avviso di garanzia? Valuterò”, ha detto la sindaca. “Non sono commissariata e mi sento ancora dentro M5S”, ha precisato il S8indaco di Roma  che come numero due preferirebbe indicare il nome di Andrea Mazzillo, attuale assessore al Bilancio.

Chi è Colomban

Massimo Colomban (Santa Lucia di Piave, 1949) è il fondatore della Permasteelisa, un’azienda multinazionale operante nel settore edile e della Quaternario Investimenti S.p.A., società di investimenti immobiliari nel settore delle club house e degli alberghi di lusso