prostituta0001Dall’Albania alle strade di Milano passando per l’Olanda: la Polizia ha eseguito 14 provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria per sfruttamento della prostituzione e traffico internazionale di droga. Gli agenti della Squadra Mobile di Milano, la cui indagine è iniziata nel gennaio 2015, hanno scoperto l’esistenza di un gruppo criminale albanese con significative ramificazioni in madrepatria, dedito allo sfruttamento di giovani connazionali, romene, moldave e ceche i cui ‘incassi’ venivano reinvestiti nell’acquisto di partite di cocaina dall’Olanda. L’operazione ‘Toka Jone’ aveva già portato, nel marzo 2015, all’arresto di due cittadini albanesi che avevano nascosto 5 chili di droga nell’auto che utilizzavano per gli spostamenti.